Fanghi anticellulite: 5 ricette fai da te

Fanghi anticellulite: 5 ricette fai da te

In questo articolo vi propongo 5 ricette davvero efficaci per realizzare dei fanghi anticellulite fai da te con ingredienti che tutti hanno in casa. Assolutamente da provare!

Uno dei problemi più fastidiosi per le donne è la cellulite. Si stima che essa colpisca circa l’85% della popolazione femminile italiana.

Nella lotta contro la cellulite vi sarà forse capitato di imbattervi in creme e fanghi anticellulite, numerosi in commercio, che hanno avuto solo l’effetto di alleggerire il vostro portafogli.

Oggi vi propongo alcune ricette di fanghi fai da te che potrete realizzare con un costo bassissimo; ne apprezzerete i risultati!

L’applicazione regolare di questi fanghi, abbinata ad una regolare attività fisica, potrà apportare benefici evidenti contro questo inestetismo così diffuso.

RICETTA N°1 : RICETTA BASE

Questa prima ricetta è la più semplice e necessita di due soli ingredienti che tutte voi avrete in casa.

Ingredienti:

  • 6 cucchiai di cacao amaro
  • Acqua tiepida

Procedimento:
Mischiare il cacao amaro con dell’acqua tiepida sino ad ottenere un fango della giusta consistenza.
Il cacao ha effetto anticellulite grazie alla presenza di teobromina, un alcaloide che penetra nella pelle. Questa sostanza è nota per stimolare il rilascio di grasso immagazzinato.

RICETTA N°2 : FANGO CACAO- CAFFE’

La seconda ricetta prevede l’impiego di qualche ingrediente in più, sempre reperibile nelle nostre dispense, che lo rende ancora più efficace.
La presenza di caffeina intensifica l’azione anticellulite del cacao e il sale grosso ha effetto tonificante e drenante.

Ingredienti:

  • 5 cucchiai di cacao amaro
  • 2 fondi di caffè
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • 1 tazzina di caffè ristretto
  • acqua tiepida qb

Procedimento:

  1. Mischiare tutti gli ingredienti in una ciotolina (tranne il sale) fino ad arrivare alla consistenza giusta che permetta al fango di non colare una volta applicato.
  2. Infine aggiungere il cucchiaio di sale grosso e dare un’ultima mescolata.

RICETTA N°3 : FANGO CACAO- TE’ VERDE

Questa ricetta prevede l’utilizzo del tè verde che è ottimo per combattere la cellulite per il suo contenuto di teobromina e caffeina. Gli oli essenziali sono depurativi e drenanti.

Ingredienti:

  • 6 cucchiaini di cacao amaro
  • 1 fondo di caffè
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • Infuso di tè verde qb
  • 2 gocce di olio essenziale di arancio amaro
  • 2 gocce di olio essenziale di ginepro

Procedimento: 

  1. Mischiare tutti gli ingredienti in una ciotola come per le ricette precedenti.
  2. Infine aggiungere gli oli essenziali e il sale grosso.

RICETTA N°4 : FANGO ARGILLA

Questo è un ottimo fango anticellulite per la presenza di argilla che è in grado di assorbire per osmosi liquidi e prodotti di scarto del metabolismo e, inoltre, attiva la rigenerazione dei tessuti.

Ingredienti:

  • 6 cucchiaini di argilla verde ventilata
  • 1 fondo di caffè
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 2 gocce di olio essenziale di limone
  • 2 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • Infuso di tè verde qb

Preparazione:

  1. Preparare l’infuso di tè verde e miscelare insieme l’argilla, l’olio di oliva e il fondo di caffè.
  2. Una volta raggiunta la giusta consistenza, aggiungete gli oli essenziali.

RICETTA N°5 : AVOCADO E SALI DEL MAR MORTO

Quest’ultima ricetta prevede l’utilizzo dell’avocado e dei sali del mar morto che, grazie alle loro proprietà, sono ingredienti ottimi per combattere la cellulite.

Ingredienti:

  • Polpa di un avocado
  • 2 cucchiai di sali del mar morto
  • 2 cucchiai di argilla
  • 2 cucchiai di amido di riso
  • 2 gocce di olio essenziale di limone
  • Infuso di tè verde qb

Preparazione:

  1. Sbucciate l’avocado e ricavate la polpa; frullate in modo da ottenere una crema.
  2. Unite in un contenitore l’avocado frullato, l’argilla, l’amido e mischiate insieme gli ingredienti con il tè verde fino a ricavare un fango della giusta consistenza.
  3. Aggiungete alla fine i sali del mar morto e l’olio essenziale di limone.

Visto che non si butta mai via niente, una volta che avrete sciacquato via i fanghi, potrete utilizzare il nocciolo dell’avocado per effettuare un massaggio anticellulite con olio di oliva e olio essenziale di rosmarino.

MODALITA’ DI APPLICAZIONE E TEMPI DI POSA

Dovrete applicare i vostri fanghi sulla pelle asciutta. Applicare sulle zone da trattare e ricoprirle con la pellicola trasparente.

Tutti i fanghi vanno tenuti per un tempo minimo di 30 minuti.

Terminare sempre il trattamento con getti di acqua fredda.